Storie di Successo

Intervista Cesarotto

La tua passione è cresciuta negli anni sin da quando eri bambino, o è stato un “colpo di fulmine”?  credo sia stato un colpo di fulmine al mio primo volo all’età di circa  4 anni quando vidi il cockpit di un DC9 Alitalia ,poi con il passare degli anni la curiosità verso gli aeroplani e il mondo della aviazione  è cresciuta sempre di più fino ad una vera e propria passione.
– Cosa ti ha fatto decidere per la nostra scuola? la professionalità e la disponibilità dimostrata da tutto il team ,in particolare degli istruttori di volo.
– Che percorso hai seguito presso la nostra scuola?Ho seguito il percorso modulare avendo già un po’ di esperienza di volo alle spalle
– Quanto ci hai messo ad ottenere la licenza? ila mia prima licenza di volo( PPL )l ho ottenuta a 17 anni , poi terminata la scuola superiore ho deciso di intraprendere il percorso professionale   che mi ha portato ad ottenere la licenza di pilota commerciale in 18 mesi circa.
– Il percorso addestrativo è andato tutto liscio oppure hai incontrato delle difficoltà? Se sì, quali?grosse difficoltà in particolare non ne  ho incontrate , però il percorso addestrativo ha  richiesto molto studio e fatica e dedizione.
– Dopo la licenza che strategie hai messo in atto per cercare lavoro? ho  cercato di  comporre un bel CV applicando a tutte le compagnie che conoscevo , ho lavorato sulle mie flying skills e CRM , poi ho continuato a studiare per consolidare la mia conoscenza teorica .
– Quanto tempo è trascorso tra l’ottenimento della licenza e il tuo primo contratto? circa 6 mesi
– Quali pensi siano stati i punti di forza dati dall’addestramento ricevuto in urbe aero, che ti hanno permesso di spiccare alle selezioni? un approccio  da pilota professionista  sin dal primo giorno e l insegnamento di un metodo di lavoro che poi   è stato determinante per ottenere il mio attuale lavoro ed ancora oggi uso tutti giorni grazie agli insegnamenti di istruttori che non trasmettono nozioni ma trasmettono passione verso una stupenda professione .-          In che modo l’addestramento ricevuto presso la nostra scuola ti è stato e ti è ancora  utile nel tuo attuale lavoro?
– Ci sono invece punti di forza che hai notato nei tuoi colleghi che potrebbero essere migliorati in urbe Aero?
– Indica 5 pregi e 5 difetti della scuola.disponibilità professionalità, flotta aeromobili allo stato dell arte , strutture impeccabili ,organizzazione ,

– Fai un saluto particolare a qualcuno del nostro staff (istruttori, segreteria, amministrazione, hangar) un saluto particolare all HT alberto passerotti ringraziandolo per la sua disponibilità e preziosi insegnamenti  , Dario sarti vero e prorpio mentore e compagno di merende in terra sarda 😉 a Stefan Vettese per avermi dato un approccio british al volo  😉
– Qual è il tuo motto nella vita e nel lavoro? Those fail to prepare prepare to fail (coloro che falliscono nel preparare si preparino a fallire)