I costi e la durata del corso per pilota di aereo privato

Corso per pilota di aereo privato: costi e durata totale

Per tanti appassionati del settore aeronautico guidare un aereo è un sogno a occhi aperti.

Quella del pilota è un figura che affascina grandi e piccini fin dalla creazione del primo aereo, motivo che spinge sempre più persone a pensare di formarsi in questo ambito.

Non tutti, però, sono interessati a intraprendere una vera e propria carriera come pilota commerciale o di linea. Ci sono, infatti, circostanze in cui quello di pilotare dei velivoli è un desiderio che ha scopi puramente personali, che non prevede l’intenzione di trasformare il volo in un’attività redditizia.

In quest’ultimo caso il percorso di formazione per ottenere la licenza di volo risulterà essere più breve rispetto a quello necessario per intraprendere una vera e propria carriera nell’aviazione. Tutto ciò che dovrai fare è ottenere la licenza di pilota di aerei privato.

La licenza PPL (Private Pilot License) rappresenta il primo step della formazione aeronautica ed è rivolta prevalentemente a tutti coloro che intendono imparare a pilotare un aereo per puro diletto, dal momento che non abilita ad alcuna attività che preveda un compenso.

Per poterla ottenere è necessario seguire un corso di pilota di aereo privato in una delle scuole di volo accreditate dall’ENAC, come la nostra Urbe Aero che è tra le più rinomate a livello nazionale ed europeo, e sostenere infine un esame.

In questo articolo scopriremo insieme tutto ciò che c’è da sapere in merito al corso per pilota di aereo privato, la sua durata e l’impegno economico (e personale) richiesto.

Leggi anche: Brevetto di pilota per aereo privato: come fare per conseguirlo

Corso da pilota d’aereo privato: durata e come iscriversi

Per accedere al corso per poter diventare un pilota di aereo privato è necessario soddisfare determinati requisiti fondamentali. Innanzitutto, è importante aver compiuto almeno 17 anni di età e avere ottenuto un certificato di idoneità psicofisica.

Questo è solitamente rilasciato dall’Istituto di Medicina Legale dell’Aeronautica Militare e verrà accordato a coloro che risulteranno idonei in seguito a visite mediche di vario genere, partendo dalle comuni analisi del sangue a visite specialistiche, come quella cardiologica, oculistica e così via.

Si deve risultare idonei alla visita oculistica.

Una volta rispettati tutti i requisiti, si dovrà scegliere la scuola di volo più adatta alle proprie esigenze. A tal proposito, si consiglia di valutare attentamente tutte le strutture che siano in grado di fornire una buona preparazione sia pratica che teorica.

Ad esempio, la nostra scuola di volo Urbe Aero vanta oltre dieci anni di esperienza nella formazione di piloti, garantendo altissime prestazioni e una qualità della didattica tra le più elevate. Eroghiamo corsi per l’ottenimento di diverse tipologie di licenza, dalla PPL all’ ATPL con diversi tipi di modalità di frequenza.

In particolare, il nostro corso per pilota di aereo privato è suddiviso in una parte teorica e una parte pratica, formata da un preciso monte ore di volo da eseguire.

Si inizierà con la parte teorica della durata di circa 100 ore, nella quale si affronteranno tutti i principi fondamentali del mondo dell’aeronautica, tra i quali:

  • principi del volo
  • nozioni generali sui velivoli
  • le procedure operative
  • navigazione
  • basi di meteorologia
  • l’importanza e i limiti del fattore umano
  • le comunicazioni
  • la regolamentazione aeronautica
  • la pianificazione

La parte pratica, invece, ha una durata di circa 45 ore, delle quali almeno 10 saranno svolte come pilota unico sotto la supervisione da terra di un istruttore.

Considerando il corso nel suo complesso, la sua durata non dovrebbe andare oltre i sei mesi, superati i quali si potrà accedere all’esame dell’ENAC per ottenere la licenza PPL.

Leggi anche: Ecco come conseguire l’attestato di allievo pilota

Quanto costa un corso per pilota di aereo privato?

Andiamo ora a parlare dei costi da dover affrontare per frequentare un corso per pilota di aereo privato. Se solitamente con il termine ci si riferisce unicamente all’aspetto economico, in questo caso è opportuno prendere in esame anche un altro tipo di investimento.

Intraprendere un percorso per diventare un pilota di aereo, infatti, comporta un notevole impegno personale, oltre che economico.

Anche se la durata del percorso PPL è di soli sei mesi, non bisogna quindi sottovalutare l’intensità del progetto che richiede un alto coinvolgimento sia mentale che fisico. La determinazione in questo caso è fondamentale.

La complessità di alcune fasi infatti potrebbe condurre i cadetti meno determinati ad abbandonare il percorso poco dopo averlo intrapreso, pertanto è fondamentale che vi sia una forte motivazione alla base.

Per quanto riguarda l’aspetto meramente economico, invece, il prezzo per ottenere una licenza PPL può variare a seconda della scuola di volo prescelta, ma orientativamente si attesta tra i 7.000 e i 14.000 euro totali.

Si tratta indubbiamente di cifre non proprio irrisorie e che non tutti potrebbero essere in grado di sostenere, nonostante il forte desiderio di diventare piloti.

Per questo motivo, Urbe Aero in accordo con banca BNL gruppo BNP Paribas ha elaborato il prestito BNL Futuriamo* per offrire agli studenti la possibilità di finanziare interamente il percorso di formazione.

* Il prestito è gestito interamente da BNL Gruppo BNP Paribas. La concessione del finanziamento è subordinata all’approvazione della banca. Per tutte le informazioni e le condizioni contrattuali ed economiche far riferimento al sito BNL.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Inizia adesso la tua carriera di pilota

Urbe Aero è la scuola giusta per te

In passato, chiunque desiderasse diventare aviatore e costruire una carriera in volo non aveva altra alternativa che entrare a far parte dell’Aeronautica Militare. Oggi il percorso è decisamente cambiato.
Urbe Aero