In quanti si diventa pilota di linea e con quali percorsi?

Quanti anni per diventare pilota di linea (e che percorsi fare)

Vediamo quanti anni servono per diventare pilota di linea e quali sono i corsi da seguire per ottenere la licenza di volo? Ecco cosa sapere.

Non è difficile immaginare perché quello di diventare un pilota di aerei di linea sia un sogno comune a molte persone. Permette di girare tutto il mondo, di avere un ufficio tra i cieli invece che tra i grigi palazzi delle città, è un lavoro dinamico, stimolante e pagato molto bene.

Tuttavia, per intraprendere la prestigiosa carriera del pilota di linea è necessario essere molto motivati e spinti da una grande passione, perché è un percorso che richiede molto impegno.

Quanti anni servono per diventare pilota di linea? A differenza di quello che in molti potrebbero pensare, per diventare pilota non bisogna studiare moltissimi anni o fare percorsi di abilitazione molto lunghi. È infatti possibile ottenere la licenza di volo in un tempo abbastanza breve.

Se sogni di diventare un pilota di aerei di linea questo momento è perfetto perché, in attesa che la situazione provocata dalla pandemia finisca definitivamente e si ritorni a viaggiare a pieno ritmo, le compagnie aeree stanno investendo su equipaggio e nuovi velivoli.

Secondo il più grande produttore mondiale di aerei Boeing, infatti, nei prossimi venti anni nel mondo saranno richiesti 790.000 piloti, di cui almeno 100.000 solo in Europa. Nonostante la crisi, è stimato un incremento importante del numero dei passeggeri nei prossimi anni e le compagnie si stanno adeguando a questa richiesta.

Dunque, iscrivendoti ad una scuola di volo seria e professionale, autorizzata dall’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) come la nostra Urbe Aero che è una delle più prestigiose in Europa, in meno di 24 mesi potrai ottenere la licenza di volo.

Ma quali sono i percorsi che si possono intraprendere e quanti anni per diventare pilota di linea ci vogliono effettivamente? Scopriamolo.

Leggi anche: Licenza di pilota commerciale? 3 falsi miti (persistenti) sulle licenze

Percorsi per diventare pilota di linea

Per diventare pilota di linea dovrai innanzitutto scegliere una scuola di volo di ottimo livello per non perdere soldi e tempo prezioso.

In Urbe Aero, ad esempio, disponiamo di strumentazioni tra le più moderne, seguiamo i nostri allievi in tutto e per tutto, affiancandoli anche con tutor personali e mettiamo a disposizione il sapere di piloti esperti, molti dei quali ancora in servizio.

Scegliere una scuola di prestigio ti permetterà di avere sempre a disposizione i migliori velivoli e simulatori per completare le ore di pratica volo e soprattutto di avere un collegamento con le compagnie aeree che, consapevoli dell’ottimo livello di formazione dei nostri allievi, spesso si rivolgono a noi per richiedere disponibilità di piloti.

Scegliere una scuola di prestigio ti permetterà di completare le ore di pratica volo

Una volta scelta la scuola ed essere entrato in possesso del certificato d’idoneità psicofisica di prima classe, che viene rilasciato dall’Istituto Medico Legale dell’Aeronautica Militare, potrai seguire il corso ATPL che abilita al rilascio della licenza di Pilota per il Trasporto Pubblico.

Esistono due percorsi per conseguire l’ATPL, quello integrato o modulare. Ecco le differenze:

Il corso ATPL integrato è quello più veloce e molto più intensivo, che ti permetterà di ottenere la licenza di volo in appena due anni ed è così articolato:

  • 750 ore di lezione teorica in cui potrai apprendere tutte le nozioni necessarie
  • 200 ore di volo che nella nostra scuola Urbe Aero potrai affrontare a bordo di un monomotore, un bimotore e ben due simulatori

Alla fine del corso potrai superare gli esami di teoria e pratica dell’ENAC che ti permetteranno di ottenere la licenza Frozen ATPL.

Dunque, frequentando questo corso dopo soli 24 mesi sarai pronto per iniziare a lavorare con le compagnie aeree e, dopo aver acquisito 1500 ore di volo, potrai sbloccare la licenza Full ATPL e diventare comandante di aerei di linea.

Leggi anche: È difficile diventare pilota di linea? In tanti credono di sì, ma è davvero così?

Il corso ATPL modulare, invece, si divide in più fasi ed è dunque un percorso più lungo. Si rivela adatto a chi ha meno tempo a disposizione per lo studio e la pratica, ed è così articolato:

  • si ottiene prima la licenza da Pilota Privato (PPL) che abilita al trasporto passeggeri non paganti, dunque solo a scopo ludico. Il corso dura sei mesi e richiede almeno 50 ore di pratica volo.
  • per continuare il percorso è necessario frequentare il corso ATPL modulare, che dura circa nove mesi e prevede 650 ore di teoria e 70 di pratica volo.

Chiedersi quanti anni ci vogliono per diventare pilota di linea è lecito, considerato l’impegno richiesto. La risposta dipenderà dal tempo che hai a disposizione.

Se non vedi l’ora di realizzare il tuo sogno di diventare pilota, iscriverti alla nostra scuola di volo Urbe Aero e frequentare il serissimo e intensivo corso ATPL integrato è la scelta migliore per raggiungere l’obiettivo in soli due anni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Inizia adesso la tua carriera di pilota

Urbe Aero è la scuola giusta per te

In passato, chiunque desiderasse diventare aviatore e costruire una carriera in volo non aveva altra alternativa che entrare a far parte dell’Aeronautica Militare. Oggi il percorso è decisamente cambiato.
Urbe Aero