Tipologie di brevetti di volo e requisiti per conseguirli

Brevetto di volo: tipologie di brevetti e requisiti per conseguirne uno

Desideri pilotare un velivolo per professione o per diletto? Per farlo devi ottenere un brevetto di volo: ecco quali sono e come ottenerli

Tantissime persone sognano di essere al comando di un aereo e solcare i cieli del mondo. Qualcuno ha il grande desiderio di farne una professione per la vita, ad altri basta farlo a scopo ricreativo. In ogni caso, per realizzare questo sogno è necessario ottenere un brevetto di volo.

Una prima precisazione è però doverosa. Sebbene in tanti lo chiamino ancora brevetto di volo, oggi la denominazione corretta è licenza di volo. Brevetto o licenza, comunque la sostanza non cambia: è il requisito indispensabile di cui avrai bisogno se desideri pilotare un velivolo.

Per ottenere una licenza di volo è necessario iscriversi ad una scuola di volo certificata dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) e frequentare uno dei corsi a disposizione a seconda dell’obiettivo che si desidera raggiungere.

Chiaramente il tipo di percorso di formazione sarà molto diverso per chi desidera essere abilitato al trasporto di persone non paganti e per chi invece ha il grande sogno d’intraprendere una carriera di grandissima responsabilità e prestigio come quella del pilota di linea o commerciale.

In ogni caso la scelta della scuola di volo risulta fondamentale. Sarà opportuno sceglierne una seria e professionale, fornita di strumentazioni e flotte moderne e che metta a disposizione degli allievi l’esperienza di piloti navigati.

Questo è proprio l’approccio che abbiamo in Urbe Aero, per tale motivo la nostra scuola è considerata una tra le più rinomate e di prestigio in Italia e in Europa.

Vediamo, allora, quali tipologie di brevetti o licenze di volo esistono e quali sono i requisiti per conseguirli.

Leggi anche: Come diventare istruttore di volo nel 2021

Tipologie di licenze di volo: PPL, CPL e ATPL

Le tipologie di licenze di volo: PPL, CPL e ATPL

Se desideri realizzare il grande sogno di pilotare un velivolo per passione e per diletto, senza quindi ottenerne un guadagno, la licenza di volo PPL è quella giusta per te. Per ottenere la licenza da Pilota Privato, PPL appunto, dovrai frequentare un corso così articolato:

  • 100 ore di lezioni teoriche
  • 45 ore di volo

Il corso per ottenere la licenza PPL ha una durata di circa sei mesi e i velivoli che verranno utilizzati per la pratica nella nostra scuola Urbe Aero sono il Monomotore DA20 e il simulatore D-SIM. Con questa licenza si potrà volare per diletto in tutta Europa.

In ogni caso, chi ha ottenuto la licenza PPL potrà decidere d’iniziare una carriera professionale ottenendo la licenza CPL ossia da Pilota Commerciale.

Il corso che permette di ottenere la licenza CPL è così articolato:

  • 200 ore di lezioni teoriche
  • 25 ore di volo

Questo corso ha una durata di circa un anno e abilita al lavoro aereo e al trasporto passeggeri ma non su aerei di linea. Per la pratica, ai velivoli già sopra citati, per questa licenza sarà a disposizione anche il Bimotore DA42.

Se invece il tuo grande sogno è quello di diventare un pilota di aerei di linea dovrai ottenere la licenza ATPL ossia quella di Pilota per il Trasporto Pubblico e potrai farlo seguendo uno di questi due corsi:

  • ATPL modulare: articolato in più fasi è scelto da chi non può dedicare molto tempo all’ottenimento della licenza. Prima si ottiene la licenza PPL, poi per completare il percorso e ottenere l’ATPL è necessario fare 650 ore di lezioni teoriche e 70 di pratica volo,
  • ATPL integrato: molto più intensivo del modulare, questo corso permette di ottenere la licenza in 24 mesi e iniziando da zero. Comprende 750 ore di teoria e 195 ore di volo.

Frequentare un corso ATPL in Urbe Aero permette di familiarizzare sin da subito con tutti i simulatori e i velivoli disponibili, imparando a pilotare un aereo secondo gli standard richiesti dalle compagnie aeree internazionali.

Vediamo adesso quali sono i requisiti richiesti per il conseguimento di queste licenze di volo.

Leggi anche: Una valida alternativa al prestito con lode pilota

Requisiti necessari per ottenere le licenze di volo

Il requisito fondamentale, che accomuna tutte le licenze di volo sopra citate, è l’ottenimento del certificato d’idoneità psicofisica.

Il certificato d’idoneità psicofisica dovrà essere di prima classe per l’ottenimento delle licenze CPL e ATPL, mentre dovrà essere di seconda classe per la licenza PPL da pilota privato.

Questo certificato viene rilasciato, dopo un’attenta visita, dall’Istituto Medico Legale dell’Aeronautica Militare.

Oltre al certificato d’idoneità psicofisica, gli altri requisiti fondamentali sono:

  • per la licenza PPL aver compiuto 17 anni,
  • per la licenza CPL essere già in possesso della licenza PPL,
  • per la licenza ATPL aver compiuto la maggiore età per sostenere gli esami.

Dunque, se hai sempre desiderato di pilotare un velivolo non ti resta che decidere se farlo per professione o per diletto. Una volta messo in chiaro l’obiettivo, procederai ad iscriverti presso una scuola di volo professionale e certificata, come la nostra Urbe Aero, così da ottenere la licenza di volo e realizzare il tuo sogno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Inizia adesso la tua carriera di pilota

Urbe Aero è la scuola giusta per te

In passato, chiunque desiderasse diventare aviatore e costruire una carriera in volo non aveva altra alternativa che entrare a far parte dell’Aeronautica Militare. Oggi il percorso è decisamente cambiato.
Urbe Aero