Ecco come si svolge l'esame di teoria ATPL

Teoria ATPL: ecco come si svolge l’esame

Per chi si appresta a sostenere l’esame di teoria ATPL è importante conoscere le nuove modalità di svolgimento per affrontare l’esperienza con la giusta preparazione.

Non ci sono più dubbi: il migliore percorso per diventare pilota di linea è quello ATPL, che permette di ottenere la licenza per lavorare con le compagnie aeree.

Certo, si tratta di un percorso lungo e impegnativo, ma affidarsi a insegnanti dotati di grande esperienza e serietà renderà questa avventura soddisfacente e interessante.

Se il tuo obiettivo è diventare pilota di linea nel minor tempo possibile, quindi, il primo passo è scegliere la migliore scuola di volo per la tua formazione. Questa è infatti indispensabile per una formazione completa che preveda sia lezioni di teoria che di pratica utili a superare l’esame di licenza.

Per questo motivo è importante confrontare le varie offerte formative e individuare quella in grado di rispondere meglio alle proprie esigenze e obiettivi.

Urbe Aero ATO, ad esempio, è la scuola di volo a Roma riconosciuta dall’ ENAC ed Easa per la formazione di qualità dei futuri piloti.

In merito alla licenza ATPL, offre ben due percorsi differenti per ottenerla: quello integrato per chi parte da zero e vuole diventare pilota in tempi brevi, e quello modulare per chi è già in possesso di licenza PPL e ha meno tempo da dedicare allo studio.

  • Il percorso integrato permette quindi di diventare piloti di linea anche senza nessuna esperienza pregressa di volo. Si tratta infatti, di un corso completo che parte dalle basi fino al conseguimento della licenza di pilota di linea.
  • Il corso modulare è invece pensato per chi è già in possesso di abilitazioni al pilotaggio ma necessita d’incrementare alcuni moduli per sostenere l’esame ATPL.

Leggi anche: ATPL integrato Italia: questi i vantaggi rispetto alle scelte estere

Corso ATPL requisiti, caratteristiche

Il corso ATPL si rivolge ad allievi maggiorenni e in buone condizioni di salute che desiderino ottenere una licenza da pilota di linea ma sono sprovvisti di qualsiasi conoscenza in merito al volo. Addestrare i piloti a comandare aeromobili per il trasporto pubblico e commerciale è una missione e una sfida entusiasmante.

Ottenere una licenza da pilota di linea

Le lezioni teoriche sono necessarie per essere in possesso di tutte le conoscenze richieste per superare l’esame ATPL.

Si può scegliere tra seguire un corso ATPL integrato o modulare in base alle licenze già in possesso. Per chi ha già esperienza di volo può essere utile scegliere un corso modulare e iscriversi agli esami necessari per il conseguimento del brevetto. Per gli aspiranti piloti che iniziano da zero il proprio percorso, il corso ATPL integrato è la via più rapida ed efficiente per raggiungere la licenza.

In Urbe Aero la scuola di volo con sede a Roma offriamo ai futuri piloti un percorso che permette a chi non ha mai tenuto una cloche in mano di diventare pilota di linea.

Il nostro corso ATPL integrato si suddivide in 750 ore di lezioni teoriche e 195 ore di pratica in volo, utilizzando anche simulatori di tecnologia innovativa.

Licenza ATPL: come si svolge l’esame di teoria

L’ENAC (Ente nazionale per l’aviazione civile) ha informato che dal 2019 per tutti gli esami teorici di ATPL sono state modificate le modalità esaminatorie per la teoria.

Gli esami vengono svolti con il sistema di risposta multipla su domande attinenti agli argomenti affrontati durante i corsi, con particolare attenzione ai Learning Objectives.

Il sistema introdotto dall’ENAC per gli esami di teoria ATPL, MPL, CPL, IR , EIR e CB-IR prevede una procedura informatizzata secondo il sistema EASA ECQB 6.

La banca dati EASA ECQB 6 contiene oltre 10.000 domande da somministrare agli esaminati. EASA ECQB6 sarà pienamente operativa entro il 2022, termine entro cui tutti i Paesi EASA (Agenzia europea per la sicurezza aerea) dovranno adottare questo nuovo sistema.

Leggi anche: ATPL modulare o integrato? Riflessioni e consigli per una scelta consapevole

Tra i cambiamenti più significativi, l’introduzione di una nuova materia d’esame definita Knowledge, Skills and Attitudes (KSA).

Gli argomenti da studiare per superare l’esame di teoria ATPL sono:

  • Air Law
  • Aircraft General Knowledge
  • Airframe / Systems / Power-plant
  • Instrumentation
  • Flight Performance and Planning
  • Mass and Balance
  • Performance (Aeroplanes)
  • Flight Planning and Monitoring
  • Performance (Helicopters)
  • Human Performance
  • Meteorology
  • Navigation
  • General Navigation
  • Radio Navigation
  • Operational Procedures
  • Principles of Flight
  • (Aeroplanes)
  • (Helicopters)
  • Communications
  • VFR Communications
  • IFR Communications

Durante le lezioni teoriche si apprenderanno tutte le nozioni necessarie atte ad affrontare al meglio l’esame di teoria e conseguire il brevetto.

Come per la maggior parte dei mestieri però, e in particolare per quelli relativi al volo, la teoria non basta. Superare l’esame teorico non abilita automaticamente alla professione, pertanto è necessario fare pratica di volo e dimostrare di essere in grado di pilotare un aeromobile in completa autonomia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Inizia adesso la tua carriera di pilota

Urbe Aero è la scuola giusta per te

In passato, chiunque desiderasse diventare aviatore e costruire una carriera in volo non aveva altra alternativa che entrare a far parte dell’Aeronautica Militare. Oggi il percorso è decisamente cambiato.
Urbe Aero